Studio comportamento investitore mercato del credito

Modello statistico - inferenziale comportamento investitore statistiche e analisi multivariata profili investitori clienti settore bancario

Campagna customer retention Ne mese di marzo u.s. è stata predisposta una specifica analisi statistico/comportamentale sulla clientela del comparto privati con l’obiettivo di individuare il profilo del cliente che nell’arco di alcuni mesi tende ad abbandonare la relazione con la banca. L’analisi eseguita nella sessione precedente ha portato all’individuazione di una seri di parametri di tipo comportamentale (in termini di prodotti posseduti) che identificavano la clientela secondo i seguenti profili: - clientela con “relazione non debole”, pari al 61,12% del segmento privati, dei quali 1 su 36, nell’arco di 1 anno abbandonava la relazione con la banca; - clientela con “relazione debole”, pari al 38,88% del segmento privati, dei quali 1 su 10 nell’arco di 1 anno abbandonava la relazione con la banca; Per tale aggregato è stata individuato un ulteriore sottogruppo che con “relazione molto debole”, pari al 16,93% del segmento privati, dei quali il livello di abbandono sale a 1 su 5. Per poter quindi predisporre de avviare le opportune iniziative commerciali di customer retention sono state previste e pianificate una serie di fasi e attività necessarie alla realizzazione del progetto. In particolare: 1. Riposizionamento del target mediante l’utilizzo di ulteriori variabili socio-demografiche quali sesso, età, area geografica di appartenenza, anzianità del rapporto con la banca, tipologia di c/c, con l’obiettivo di affinare maggiormente il modello precedentemente definito.(attività da concludere entro il 23/05) 2. Comparazione del target con clientela omologa posizionata nel segmento di relazione non debole .(attività da concludere entro il 23/05). 3. Panelizzazione di un campione di clienti su cui avviare una specifica campagna di marketing: - identificazione dei prodotti da offrire (attività da concludere entro il 31/05) - predisposizione del canale di comunicazione (attività da concludere entro il 07/06) - coinvolgimento delle dipendenze (attività da concludere entro il 07/06) - inoltro informativa alla clientela (attività da concludere entro il 19/06) 4. Monitoraggio dei target in modo suddiviso:: target campione e rimanente clientela con relazione molto debole, per verificare l’efficacia dell’azione commerciale (attività da avviare dal 20/07). 5. Avvio in parallelo di una indagine qualitativa sulla clientela che ha abbandonato la banca (attività da avviare dal 15/09). 6. In considerazione dei risultati ottenuti: - eventuale riallineamento del modello previsionale; - estensione dell’iniziativa commerciale a tutto il target individuato; - riproposta dell’iniziativa con cadenza periodica. ANNO : 2007 Albo Periti ed Esperti Consulenti a Roma Valore e qualità offerta prodotti, Ricerche di mercato valutazione qualità dei servizi
 -